Page 12

RIVISTA DI POESIA E CRITICA LETTERARIA “EUTERPE” APERIODICO TEMATICO DI LETTERATURA ONLINE NATO NEL 2011 ISSN: 2280-8108 N°33 * LUGLIO 2021 * – WWW.ASSOCIAZIONEEUTERPE.COM

Risulta banale a questa altezza richiamare il fatto che Moretti ha sempre dimostrato la sua riprovazione verso un’idea di dialetto quale lingua minoritaria o marginale, in quanto alla sua sedicente subalternità e sottomissione alla lingua ufficiale («Il dialetto […] ha una funzione letteraria sufficiente e può soddisfare, a mio giudizio, tutti i bisogni intellettuali»9 ebbe a dire), rifuggendo idee – per altro abbastanza diffuse e in vari generi di ambienti – per le quali il dialetto non è che inferiore alla lingua e tale deve essere concepito. Le puntualizzazioni di Esposito – forse il maggior critico e conoscitore di Moretti – tornano assai utili e pertinenti all’argomento oggetto di discussione: «Secondo il nostro modo di vedere, i due testi10, pur apparendo come traduzione l’uno dell’altro, in effetti valgono in se stessi e per se stessi. Addirittura, si potrebbero ritenere pienamente autonomi e insieme tra sé complementari»11. Quello di Moretti non è il dialetto abruzzese – definizione erronea e inopportuna – dal momento che non vi è (e forse mai vi sarà) un unico dialetto abruzzese identificato e normato come tale, ma tante varietà a seconda delle rispettive zone geografiche, influenze, flessioni, retaggi culturali, introduzioni e commistioni dalla lingua nazionale e quant’altro. È il dialetto di un’area specifica – dunque limitata – ma la cui ristrettezza di superficie dove è parlata, in relazione all’Abruzzo tutto o alla nostra Penisola, non è in nessun modo per lui motivo per essere concepita come limitazione di una ricchezza che, invece, è totale, intestina, totalizzante e viscerale. È l’espressione di una singolarità che percepisce in termini di mondialità del sentimento12: il particolare che è in grado di dare accezioni e tratti distintivi a una complessità di forme che risiedono nell’universale. In un’intervista così ebbe a rivelare: «Il mio dialetto non è una koiné abruzzese ma la lingua parlata fra il Moro e il Sangro: un ritaglio d’universo che non ha nome, o che ne ha tanti: quello dei pescatori, quello dei contadini, quello anche delle donne vestite di nero»13. Una delle più belle definizioni che Moretti ci ha donato è probabilmente quella in cui parla della necessità del dialetto di «caricarsi dei segni della passione, dei Foto 6 – Da sinistra: il poeta Benito Sablone, la poetessa segni concreti di un’esistenza, e deve Rosanna Di Iorio e Vito Moretti durante la cerimonia di premiazione del Premio “Pianella” di cui Moretti è stato a accogliere tutto ciò che è prima e che è dopo, cioè l’ansia, l’azzardo, i debiti civili, lungo Presidente di Giuria, nel 2014. VITO MORETTI, Le ragioni di una scrittura, op. cit., p. 16. Si riferisce a quello in lingua italiana e a quello in dialetto. 11 VITTORIANO ESPOSITO, Segni di scrittura, op. cit., p. 64. 12 «C’è – com’è già chiaro, immagino – la sostanza della biografia o la imprescindibilità del dato; c’è il mio “me” nella sua determinazione di soggetto, individuato appunto da un corpo che è il mio corpo, dall’appartenenza ad una data società che è la mia società e nella quale sono collocato in un modo che è il mio e non degli altri, e dall’avere una storia che è analoga a quella collettiva e che però è sempre, anche, la mia propria storia, il mio proprio “vissuto”, da cui dipendono le possibilità degli ulteriori incamminamenti e le condizioni necessarie, infine, per esperirle», in VITO MORETTI, Le ragioni di una scrittura, op. cit., p. 47. 13 Cit. Vito Moretti, Cinque domande a Vito Moretti, intervista di Olga De Alejandro Moreno in Le ragioni di una scrittura, op. cit., p. 68, cit. in MASSIMO PAMIO, Il filo lungo della parola. Contributi per una lettura di Vito Moretti, Vecchio Faggio, Chieti Scalo, 1991, p. 24. 9

10

12

Profile for rivistaeuterpe

Euterpe n°33 - "Amori impossibili tra arte, storia, mito e letteratura"  

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded