Page 41

RIVISTA DI POESIA E CRITICA LETTERARIA “EUTERPE” APERIODICO TEMATICO DI LETTERATURA ONLINE NATO NEL 2011 ISSN: 2280-8108 N°33 * LUGLIO 2021 * – WWW.ASSOCIAZIONEEUTERPE.COM

Aveva avuto le scarpette rosse di ELEONORA BELLINI61

Lettera a Sibilla di FRANCESCO CASUSCELLI62

Aveva avuto le scarpette rosse, un tempo, da bambina, e anche un rosso cappellino. Ora, lisi dal tempo, sono nascosti in fondo al baule della nonna. Nascosti come la morsa del dolore privo di parole, strepito e martello sopra la nuca e dentro il cuore. A chi raccontare nel piccolo paese? Ai carabinieri? Ci vorrebbe un uomo per essere ascoltati. Al parroco? Ma lui sa che le donne hanno giorni assai bizzarri. Al medico? È difficile trovarlo, ha studio altrove. Al farmacista? Può soltanto proporre un lenimento ad uso locale. A sua madre? Non riuscirebbe nemmeno a immaginare di che cosa si parla: il suo padre, di lei marito, è un gentiluomo. L’amore non è belva, né carnefice. Non resta che fuggire nascondendosi in camera, sul letto, con il capo sotto il cuscino, finché il sonno dilaga e la notte raspa come un ratto, più forte del respiro.

Marradi, 14 marzo 2021

Cara Rina, ti scrivo da lontano Il tempo trattiene i nostri versi ancora in fiore Ieri ho potato il roseto nel giardino Per il tuo ritorno sarà fiorito Quando verrai coglierò un mazzo di rose Per la nostra stanza profumata d’amore Bacerò i petali come gocce del tuo sangue Per guarire dal mio perenne dolore Cammino intorno alla casa E mi fermo a guardare il cielo Come fossero i tuoi occhi Il vento s’infrange nel bosco Ma la tua voce arriva più forte Sulle tue guance rosee e la tua bocca fiorita Manderò un ultimo bacio prima della notte Ti aspetto in questo sogno Perdonami per la mia insana follia Bacio ancora il tuo corpo con la poesia Questa primavera andrò a Firenze Vieni ancora al nostro incontro Ti scriverò una cartolina con il mio cuore Tu prendilo e portalo nella luce La mia vita è durata un solo giorno d’amore con te ho incontrato il sole Conservo le tue lettere nel petto I tuoi occhi nel riflesso dello specchio Sibilla, piango e sorrido ti adoro T’invio un bacio fatto da mille baci

ELEONORA BELLINI (Belgirate, VB, 1952) vive nel Piemonte Orientale ed è bibliotecaria. Per la sua biblioteca ha ideato e curato, negli anni, progetti di invito alla lettura, mostre d'arte, didattiche e documentarie, itinerari multiculturali tra i libri, incontri con scrittori. Segretaria e organizzatrice del premio nazionale di Poesia e Traduzione Poetica "Achille Marazza" (19822018); componente di giuria dei concorsi letterari "La casa della Fantasia" (2003-2018) e "Antonio Cerruti – Ariodante Marianni" (2008-2017). Collabora e ha collaborato a periodici e riviste (tra gli altri «Quinta Generazione», «Fermenti», «Capoverso», «Il Ponte»). Ha pubblicato opere di genere diverso: narrativa, poesia, critica letteraria, traduzione, albi e libri per bambini e ragazzi. Tra queste ricordiamo per la poesia: Metadizionario (1980), Note a Margine (1980), Tracce (1993), Agenda feriale (1997), I nemici svegli (2004), Il rumore dei treni (2007), Le ceneri del poeta (2011), Stanze d’inverno. Non solo liriche (2012), ριζώματα radici. Poesie sui 4 elementi (2014), Prove d'autunno (2018), Legno estivo (2019); per la saggistica: Pagina picta. Il 61

Per sempre, tuo Dino

FRANCESCO CASUSCELLI (Zambrone, VV, 1967) vive a Dairago (MI). Ricercatore chimico e nel tempo libero si occupa della promozione della lettura nella biblioteca comunale di Dairago, organizza eventi di poesia e incontri con l'autore. Scrive poesie pubblicate sul suo blog personale e su altri blog. È collaboratore del blog letterario «Alla volta di Lèucade» con recensioni e note di lettura di altri autori. È traduttore dal francese di poeti contemporanei. Sue poesie sono pubblicate su varie antologie e su riviste come «Euterpe» e «Il Convivio». Ha pubblicato la raccolta poetica Sospensioni molecolari (2017). 62

caso, l’allegoria, la volontà nella pittura di Ariodante Marianni (2005), Dialogo a colori. Rodari e Maulini in biblioteca (2010) e La poesia e la vita. Ariodante Marianni dieci anni dopo (2017).

41

Profile for rivistaeuterpe

Euterpe n°33 - "Amori impossibili tra arte, storia, mito e letteratura"  

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded