Page 52

RIVISTA DI POESIA E CRITICA LETTERARIA “EUTERPE” APERIODICO TEMATICO DI LETTERATURA ONLINE NATO NEL 2011 ISSN: 2280-8108 N°33 * LUGLIO 2021 * – WWW.ASSOCIAZIONEEUTERPE.COM

In memoria di Camille Claudel di MITA FERRI81

Non posso dirtelo di JOHANNA FINOCCHIARO82

Fui passione e vita trasformai in carne la dura pietra grezza ero ancora acerba mi davi il tormento fosti tu alito del mio spirito dolce approdo e aspra scogliera amore e disincanto poi svuotasti la crisalide e non mi restò che il pianto.

Non posso dirtelo, accidenti Insisti, insisti senza afferrare. Noti dettagli e sfumature di sguardo altrove. Non posso dirtelo, perché no. Così ho deciso, no no e no. Sarò bambina, credilo pure, urlalo, saprò sostenerlo, ma la risposta non muta.

Ho steso al suolo le parole protese le promesse seminate fra le dita le ho incendiate e regalate al vento. Ho inghiottito la polvere tutta la nostra passione Auguste ho rinchiuso a chiave i falò le notti a ricucire le stelle ma tiranno è il pensiero. Ho sbucciato la mia pelle cancellato il tuo tocco lieve tutta la nostra arte e genialità ma ti specchi ancora nei miei occhi e scavi solchi nella brace dei ricordi.

Amore mio, amore prezioso, non voglio neppure pensarti avvilito. È l’impotenza che non sopporti; spesso te ne rendi conto, lo palesi, durante chiacchiere sincere in fondo al buio. Nel buio, io ascolto e ti difendo. Sono nuvole grigie senza pioggia e senza vento, lassù, per aria. Le stesse di cui sai e non sai. Come a rovinare il cielo, stanno immobili in un angolo. Ormai non le vedo più, posso solo sentirle la notte, in tempesta. In combutta. Tuttavia, assaporo quella vista sgraziata e penso che nulla è perfetto. Non sempre il cielo è blu cobalto, non sempre il mare riflette il sole del tramonto su una cartolina estiva. Non sempre un paragrafo va evidenziato. Farsene una ragione è l’unica via percorribile. Esistono i vicoli malfamati, le feritoie, i tunnel e le nuvole grigie. Danno colore, a modo loro. Partecipano,

Si è guastato il sangue affogato così nel tuo agrodolce miele d'assenzio si è avvelenato zampilla straziato il mio scalpello e agonizzante si è fatto il respiro. Tiranno resta il pensiero nell'ora del desio del trapasso tiranna la tua voce profonda e calda che, intrigante, rassicurava e sgombrava il cielo all'occaso.

81

MITA FERRI (Siena, 1970) per la poesia ha pubblicato

Profumi e colori di rugiada (2011), Gli occhi del cuore (2015), La mia rosa è più bella (2017); per la narrativa i romanzi Echi di nostalgia (2010) e L’emozione non lascia scampo (2016). Alcune sue opere sono state pubblicate

JOHANNA FINOCCHIARO (Torino, 1990) per la poesia ha ricevuto alcuni riconoscimenti nazionali. Ha partecipato a una raccolta di lirica corale dal titolo Tracce, a numerose antologie e ha pubblicato un e-book. Da solista ha pubblicato la silloge Clic (2020). Fa parte del gruppo di esplorazione letteraria dei “Poeti Emozionali”. 82

su riviste. È socia attiva dell'Associazione Culturale Gruppo Scrittori Senesi e giurata nel Premio Letterario Città di Siena per la sezione poesia.

52

Profile for rivistaeuterpe

Euterpe n°33 - "Amori impossibili tra arte, storia, mito e letteratura"  

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded